Il Portale della Regione Calabria per le imprese

Scheda n.: 11
Tipologia ZES: Agglomerato Industriale
Comune: Crotone
Ente Gestore: CORAP – Consorzio regionale per le attività produttive
Fogli Catastali: 17, 21 e 22 di Crotone
Superficie totale Area (ha): 380
Riferimenti:

www.corap.it/index.php
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
E-MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’area ZES, ricompresa nell’agglomerato industriale di Crotone, è situata a nord della città di Crotone e del suo Porto. È formata da due aree distinte separate dal torrente Passovecchio che si estendono complessivamente per circa 380 ha.

L’area, sulla base dei dati CORAP, vede la localizzazione di oltre 100 aziende, circa i due quinti di quelle globalmente insediare nell’agglomerato. I comparti produttivi maggiormente rappresentati sono quelli del manifatturiero (metalmeccanico, agroindustria, elettronica), del commercio all’ingrosso e al dettaglio e dei servizi alle persone.

Nell’ambito del metalmeccanico prevale la carpenteria metallica pesante, che si è sviluppata anche grazie alla lunga presenza a Crotone delle grandi industrie Pertusola e Montedison, operative sino alla fine degli anni ottanta, che hanno consentito la nascita di imprese locali subfornitrici di beni e servizi.

Agevolazioni:

Il piano strategico ZES Calabria, al cap. 9 “Agevolazioni ed incentivazioni”, (contenuto di cui alla lettera g, comma 1, art. 6 del DPCM 12/2018), identifica i seguenti principali strumenti agevolativi a supporto delle ZES:

  • Credito di imposta (L. 208/2015)
  • Contratti di sviluppo (Accordo MISE, 2-017, D.G.R. 93/2018)
  • Legge 181/89 (D.G.R. 423/2016, D.G.R. 95/2018)
  • Fondo Artigianato (D.G.R. 580/2017)

Inoltre, la legge n. 178/2020 (Legge Bilancio 2021), all’art. 1, commi 173-176, ha introdotto un’ulteriore agevolazione per le imprese che avviano nuove iniziative economiche nelle aree ZES, riguardanti la riduzione del 50% delle imposte sul reddito per le attività svolte nella ZES.

Infrastrutture e servizi:

Infrastrutture Ordinarie

Infrastrutture stradali di collegamento alle reti stradali e ferroviarie:
    - Strade principali costituite dalla S.S. 106 e S.S. 107

Infrastrutture stradali interne:
    - L'area è dotata di strade di penetrazione di proprietà e/o competenza del Corap che ne cura gestione e manutenzione

Infrastrutture approvvigionamento idrico (acqua industriale):
    - Rete idrica di adduzione e distribuzione, civile e industriale a servizio dell'agglomerato

Infrastrutture di scarico e depurazione reflui:
    - Rete fognaria esistente con recapito al depuratore consortile

Infrastrutture telematiche/telefoniche/fibra:
    - Rete di telefonia e dati esistente, interna all'agglomerato ind.

Infrastrutture energetiche (gas):
    - Rete metano esistente

Infrastrutture energetiche (elettricità):
    - Rete elettrica MT e BT esistenti

Varchi di accesso:
    - Collegamento sud - nord con la E 90 - S.S. 106 Taranto Reggio Calabria, da Nord dalla E 846, S.S. 107 Cosenza - Crotone. Dalla S.S. 106 si diramano la S.P. 52 e S.P. 51
    - Stazione ferroviaria di Crotone adiacente all’agglomerato industriale
    - Porto di Crotone adiacente all'agglomerato industriale

Aree distinte per attività ammesse (industriali, commerciali, artigianali, cantieristica, logistiche, servizi, …) con indicazioni ed identificazione dei lotti:
    - All'interno delle aree dell’agglomerato industriale possono essere insediate tutte le attività purché compatibili con gli indirizzi di piano e non lesive per le attività limitrofe già insediate

Infrastrutture di depurazione reflui:
    - Impianto di depurazione consortile

Nell’area ha sede il Polo di Innovazione NET-Natura Energia Territorio (http://www.polonet.eu), nato nel 2011, con l’obiettivo di stimolare e sostenere i processi di innovazione delle imprese regionali, con riferimento ai temi della governance sostenibile del territorio, della salvaguardia dell’ambiente naturale e gestione dei rifiuti, dell’efficienza energetica e fonti rinnovabili di energia, dell’animazione, diffusione e divulgazione scientifica e tecnologica. Il Polo, che afferisce all’area di innovazione della S3 Calabria “Ambiente e rischi naturali”, mette a disposizione delle imprese servizi di analisi e studi; realizzazione di prototipi, brevettazione, prototipizzazione e realizzazione di dispositivi, sensori e sistemi di allerta precoce e protezione antisismica; consulenza ingegneristica, legale, contrattualistica; formazione.

Strumento Urbanistico vigente:

Piano Regolatore Territoriale CORAP approvato Conferenza dei servizi in data 03/02/2009

Vincoli presenti:

Vincoli Paesaggistici: La fascia costiera dell’Area di Sviluppo ZES è soggetta al vincolo “Territorio costieri”. (Rif. Art. 142 del d.lgs. n. 42/2004).
Nelle aree di sviluppo ZES, ci sono zone interessate dal vincolo “Corsi d’acqua”, in corrispondenza del Vallone del depuratore (sul lato nord) e del Fosso di Passovecchio (a sud). (Rif. Art. 142 del d.lgs. n. 42/2004).
Le aree ZES confinano con il SIN Crotone.

Vincoli Piano Stralcio Asseto Idrogeologico: L’area di sviluppo ZES in corrispondenza del Vallone del depuratore (lato nord), è attraversata da una zona di attenzione. Sono presenti anche fasce di aree a rischio con diversa pericolosità (R1-R2-R3-R4).

Piano Gestione Aree Rischio Alluvioni: Rispetto al PGRA, coordinato a livello di distretto idrografico, si rileva la presenza di aree interessate da alluvioni, individuate secondo le specifiche definite a livello nazionale, in corrispondenza del Vallone del depuratore (lato nord), del Fosso del Passovecchio (a sud) e in corrispondenza dei collettori principali.

Contatti:

Regione Calabria
Dipartimento “Programmazione Unitaria”
Settore n. 8 “Coordinamento ZES”
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:

Scheda (PDF)

Area Industriale Crotone CTR Particelle (PDF)

Area Industriale Crotone CTR Ortofoto (PDF)

Torna all'inizio del contenuto